Get Adobe Flash player

Archivi del mese: aprile 2019

Anziani + Smart

banner-dell-Aviva-Community-Fund-600x160 (2)

Potete votare il progetto fino al 7 maggio su avivacommunityfund.it registratevi e accedete al nostro progetto al seguente link 👇  https://bit.ly/2UaSkjk

 

Per votare con Facebook:

accedi a questo link https://bit.ly/2UaSkjk ➡nel riquadro a fianco alla foto trovi Accedi e Registrati ➡cliccaci sopra e prosegui accedendo con Facebook ➡ continua e completa la tua registrazione con il consenso alla privacy. Dopo di che assegna tutti e 10 i voti al nostro progetto!

Per votare via mail.

accedi a questo link https://bit.ly/2UaSkjk ➡completa la tua registrazione per il consenso alla privacy ➡conferma l’iscrizione cliccando sul link che ti arriva dal sito di Aviva a quel punto puoi assegnare i 10 punti al progetto.

👇attribuite 10 punti ad ANZIANI+SMART!!!
cartello-vota-il-progetto-dell-aviva-community-fund (1)Solo cosi il nostro progetto potrà essere realizzato sul territorio! Per andare in finale servono servono più voti possibili..

Ringraziamo anticipatamente per il vostro voto

Descrizione del progetto

Ridurre il digital divide, favorire la partecipazione attiva alla vita sociale e comunitaria e offrire strumenti per il supporto alle azioni quotidiane sono gli obiettivi del progetto “Anziani+ smart”. Il progetto propone un servizio di formazione per l’uso dello smartphone: dall’accensione alla navigazione in internet fino all’uso di app e social media. Nel dettaglio saranno forniti gli strumenti per entrare e uscire da internet in modo sicuro, difendersi dalle fake-news, capire come si naviga, come utilizzare le app preferite e come condividere e creare foto e video. I social saranno attenzionati in modo particolare per la loro possibilità di creare comunità e condivisione. Accedere al social networks, rispondere ai messaggi e alle richieste di amicizia delle amiche e degli amici e saper rispondere ad esempio agli inviti a concerti o a eventi del territorio è la chiave per conoscere e apprezzare un nuovo modo di comunicare e fare rete. Imparare a usare al meglio le app di messaggistica permetterà agli “Anziani+smart” di connettersi con amici, parenti e nipoti sentendosi così finalmente a proprio agio e non esclusi dal mondo virtuale.
I social e la messaggistica possono essere un valido aiuto per contrastare la solitudine e l’insorgenza di casi di depressione dovuti al proprio stato di salute. A conferma c’è uno studio dell’università del Michigan e della Pennsylvania, dove emerge che l’uso dei social ha contribuito a sconfiggere l’isolamento sociale e la depressione negli over 65. I soggetti hanno mantenuto i contatti e le interazioni con gli amici e i famigliari soprattutto se distanti. Il progetto intende promuovere la partecipazione attiva alla vita sociale e comunitaria diminuendo proprio quel gap tecnologico che tiene lontani gli anziani dalle tante occasioni di socialità, di informazione e aiuto che si possono creare grazie all’uso dei dispositivi informatici.

Beneficiari del progetto

Nel territorio, nel quale si vuole attuare il progetto “Anziani+Smart”, gli anziani sono una realtà numerosa. Ai dati 2018 su una popolazione di 79.630 abitanti, gli over 65 sono 13.091. Nel 2018 l’indice di vecchiaia per il comune di Fiumicino dice che ci sono 101,6 anziani ogni 100 giovani. Il territorio si estende per oltre 222mila km ed è diviso in quattordici località. Da qui l’esigenza di restare in contatto, anche fra conoscenti, tra i vari territori di appartenenza. I beneficiari diretti sono quindi gli over 65 del Comune di Fiumicino.