Get Adobe Flash player

Appuntamento con i libri

 

Presentazione di Vino Letterario Libri consigliati  
vino letterario 27 aprile nov1912-6 Arte e potere_S_cop_14-21Autore Gramiccia Roberto
Prezzo € 16,50
Dati 2014, 207 p., brossura
Editore Eir (collana Report)
Recensione di Tonino Bucci "Arte e Potere" Il mondo – il mondo contemporaneo della globalizzazione e del capitalismo finanziario – rischia di uccidere l'arte e distruggerne quel potere di riscattare l'individuo dalla miseria esistenziale che da sempre filosofi e artisti hanno celebrato. Il rischio del definitivo congedo dal mondo dell'esperienza artistica è il tema con il quale si cimenta il nuovo saggio di Roberto Gramiccia, “Arte e potere. Il mondo salverà l’arte?” (edizioni Ediesse, pp. 219, euro 13). Da leggere per almeno due motivi. Primo, per la proposta di un'estetica non speciale e per il rifiuto appassionato del settorialismo. L'arte non è una questione per soli addetti ai lavori e quel che oggi viene spacciato per arte – gli eventi-spettacolo, le mostre ultramondane, l'intrattenimento, i giri d'affari di collezionisti imprenditori – non lo è affatto. Secondo, Gramiccia difende l'idea “militante” di una funzione universale dell'arte, come medicina dell'anima e come esperienza in grado di dare un senso al mondo. #colspan#
vino letterario 13 aprile
vino letterario2013
vino letterario 10 novcover-matematico-napoletano-1-e1408178226623 #colspan#Renato Caccioppoli è stato uno dei grandi personaggi del '900 italiano. Matematico geniale e cattedratico anticonformista, amatissimo a Napoli, sua città natale, è stato anche un magnifico pianista e un cultore di tutte le arti. Nipote dell'anarchico Mikhail Bakunin, spirito libertario e inquieto, il ruolo politico svolto nella lotta antifascista prima e in quella per la pace poi, sarà la testimonianza di un impegno irriducibile liberato da ogni retorica. La sua sarà una vita eccentrica, in cui il disordine finirà per essere piegato agli scopi della ricerca del vero e del bello, fino ad assumere dignità di metodo. Vivere senza riprendere fiato sarà il suo modo di esistere anche nelle molte e importanti relazioni umane e sentimentali, sino al suicidio avvenuto l'8 maggio del 1959 e raccontato nel film di Mario Martone "Morte di un matematico napoletano". Il libro non si occupa di acquisizioni scientifiche - a queste è dedicata l'appendice - ma di un'esistenza tormentata e affascinante dalla quale deriva la sintesi di un pensiero critico di irresistibile energia e attualità. A distanza di dieci anni, siamo lieti di pubblicare una nuova edizione di questo libro, completamente rivisitata e arricchita rispetto alla precedente. Questa edizione offre un contributo personale del Sindaco di Napoli, Luigi de Magistris. #colspan#
Incontro letterarairo a Campagnano
vino letterario 9 dic
vino letterario 17 feb
vino letterario 9 dic
Vino Letterario I appuntamento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *